giovedì 29 aprile 2010

Janolus cristatus

Visto il ritrovamento del Barbiero di un esemplare di Janolus cristatus, vediamo di saperne un pò di più su questo nudibranco il cui avvistamento non è molto frequente.
Si tratta di un nudibranco che vive nelle batimetriche comprese tra la zona di marea ed il coralligeno (quindi più o meno fino ai 40-50 metri di profondità). E' stato segnalato in tutto il Mediterraneo e anche nelle acque della Norvegia e vive su fondi duri ricchi di fango.
Si nutre di briozoi del genere Bugula.
Questo bellissimo nudibranco è inconfodibile grazie alla forma dei suoi cerata gialli o arancioni che ricordano vagamente delle lampadine: al loro interno è possibile vedere in trasparenza l'apparato digerente.
Tra i 2 rinofori è visibile una cresta chiamata caruncola che ha funzione sensoriale.
Foto: Alex Barbiero

lunedì 26 aprile 2010

Piattaforma inabissata nel Messico


Si sta trasformando in un disastro ambientale senza precedenti la fuoriuscita del greggio causata dall'incendio e poi dal crollo della piattaforma della BP, situata nel Golfo del Messico. La piattaforma petrolifera Deep Water Horizon è affondata il 21 Aprile dopo una violenta esplosione, seguita da un incendio che ha tenuto impegnata la Guardia Costiera per ore.

La piattaforma conteneva quasi 3 milioni di litri di petrolio ed estraeva 90 mila litri di greggio al giorno.

La compagnia ha inviato 30 navi "spazzino" che stanno cercando di arginare la chiazza di greggio con reti speciali, ma l'operazione si sta rivelando più difficoltosa del previsto

mercoledì 14 aprile 2010

Delfino ucciso a fucilate


La notizia sta rimbalzando dappertutto e purtroppo si tratta di una news veramente brutta!

Un delfino è stato ucciso a fucilate davanti alle spiagge di Siniscola (Cagliari). L'animale è stato raggiunto da 8 colpi di fucile. Si pensa che il delfino sia stato preso di mira da un peschereccio. Quello che c'è di certo, in quanto accertato dai veterinari, è che i colpi sono stati sparati a distanza ravvicinata. Gli esperti del Centro di Ricerca sui Mammiferi Marini (Crimm) di Porto San Paolo hanno prelevato campioni dalla carcassa del delfino, lungo poco più di 3 metri e di circa 30 anni di età. Naturalmente le indagini sono in corso.

E' semplicemente una vergogna che accadano cose di questo tipo!

giovedì 1 aprile 2010

La Manta: il pesce alato



Quando non si riesce ad andare in acqua si gironzola su internet ed ho trovato questo video bellissimo dedicato alle mante.
Si tratta di un breve documentario sulla biologia di questi pesci incredibili. Le immagini sono veramente emozionanti!

BUONA VISIONE!

video